Taviano

Taviano e uno dei tanti comuni del Salento nella provincia di Lecce ed è situato a sud di Gallipoli. Taviano è conosciuto come la città dei fiori, il perché è presto detto: la principale attività economica del paese è la coltivazione dei fiori. Le origini del nome sono molto vaghe, ma quella più accreditata risale al periodo romanico, si pensa infatti che il nome derivi da Ottaviano. Numerosi monumenti e chiese sono presenti nella città di Taviano. La Chiesa di San Martino, edificata nel 1635 è dedicata al Santo Patrono del paese, all’interno possiamo trovare due altari in stile Barocco, mentre quello principale è realizzato da numerosi tasselli che ne ricoprono tutta la superficie. Non molto distante dalla Chiesa di San Martino e dalla sua rispettiva piazza possiamo trovare la Chiesa di Maria Santissima Addolorata, attualmente questa Chiesa vien aperta al pubblico in occasioni speciali come la Pasqua ed il Natale. Percorrendo la strada che troviamo di fronte la Chiesa dell’Addolorata, corso Vittorio Emanuele troviamo la Chiesa dell’Immacolata, dedicata alla Madonna dell’Immacolata.La popolazione è molto devota alla Santa in quanto molto tempo fa salvò la popolazione di Taviano dalla peste.

La Chiesa è composta da una navata centrale principale, ed una piccola navata laterale situata nella parte sinistra della Chiesa, l’altare è stato realizzato in pietra leccese nel 1700 circa. Non molto lontano dal paese percorrendo la strada principale che collega Taviano con la Marina di Mancaversa, all’altezza della zona industriale, troviamo la chiesetta di Santa marina chiamata anche Madonna di Costantinopoli, edificata intorno al tredicesimo secolo d.C., la Chiesa per un bel po’ di tempo è stata abbandonata a se stessa, negli ultimi decenni però è stata ristrutturata e protetta con delle recensioni, al suo interno possiamo trovare dei stupendi affreschi restaurati di recente.