Ristorante La Navicula

Ottimo ristorante friggitoria, con garanzia di pesce freschissimo, piatti gustosi e servizio veloce e cordiale. Consigliato anche il menu turistico tutto mare, a € 15. Una location sicura per mangiare bene e spendere il giusto nel mondano e frizzante centro storico di Gallipoli, pur se lontano dalla frenesia turistica, essendo piacevolmente nascosto nel dedalo di viuzze della città vecchia.

Ristorante la navicula a Gallipoli

Solo prodotti regionali e di altissima qualità per questa friggitoria o, meglio, questo ristorante di mare, il cui piatto forte è il fritto di pesce freschissimo (ma non solo!). 

Nel centro della città vecchia, La Navicula è conosciuta e apprezzata per i suoi piatti gustosi e veloci, in un ambiente a conduzione familiare informale ma molto ben gestito anche dal giovane personale di sala, attento e cordiale. Spiccano nel menu ricette semplici, dal caratteristico gusto mediterraneo, che valorizzano la materia prima di eccellente livello.

Si pranza e si cena sul posto, a ottimi prezzi, soprattutto in rapporto alla qualità del cibo, con particolare riferimento al pesce locale (molto richiesto il menu a pranzo a 15 euro, ricco e variegato, composto da antipasto, ovviamente di mare, e un ricco secondo a scelta, con acqua o vino inclusi, e coperto e servizi compresi), alle porzioni abbondanti e, vista la formula giovane e particolarmente attenta alle esigenze della clientela turistica, alla possibilità di consumare alcuni piatti anche da asporto.

In pieno centro storico, un ristorante buono ed economico

Frittura di paranza
Frittura di paranza

Dopo una giornata trascorsa al mare, magari nella vicina e celebre Spiaggia della Purità, o una bella passeggiata nel centro della città vecchia, fra i suoi vicoli e le tante viuzze ricche di negozi, bazar, ristorantini, bar, tra le storiche attrazioni fra cui spicca il meraviglioso ed imperdibile Castello, la friggitoria La Navicula, proprio a ridosso dei tanti monumenti e siti d’interesse turistici, spicca per semplicità e, soprattutto, per un’accoglienza davvero degna della grande tradizione ospitale del Sud, ubicata in una stradina un po’ riservata, lontana dalla calca e dalla “pazza folla” della movida gallipolina. 

Il vero punto di forza è rappresentato dalla qualità della materia prima, quel pesce freschissimo del Mare Ionio pescato direttamente dalla famiglia degli stessi proprietari, col loro peschereccio, cucinato (non soltanto fritto, anzi)! o servito crudo nelle tante ricette tradizionali della tipica cucina salentina, e dai prezzi davvero competitivi, considerando poi la zona centrale e le tante tentazioni per turisti, con un servizio molto attento alla soddisfazione dei clienti, veloce, cordiale e competente nella scelta e nella descrizione delle pietanze.

Bisi di primi

Particolare cura è riservata anche agli ospiti con intolleranze alimentari, fra cui la celiachia, tanto da offrire un ottimo fritto misto preparato con farina priva di glutine. E non è così scontato…

Numerosi sono i piatti degni di nota, in questo bell’ambiente dove si respira un’aria familiare da cucina casalinga, a partire dalle tradizionali pittule, continuando poi con antipasti, primi e secondi di qualità, preparati con cura e accompagnati da ottimi vini locali, fra cui spicca il rosato della casa davvero eccellente, e l’inaspettato bianco frizzante naturale di Brindisi.

Alcuni piatti:

  • Crudo di gamberi viola;
  • Orecchiette alla pescatora;
  • Ravioli di cernia;
  • Linguine ai ricci;
  • Polpette di polpo;
  • Fritto di paranza, di totano e misto (servito in un simpatico cartoccio, in formula asporto).

Trattandosi di un locale dalle dimensioni piuttosto contenute, la prenotazione è sempre consigliata, specie in estate, soprattutto se si preferisce uno dei pochi tavoli all’esterno del locale, sempre molto richiesti.

Lascia un commento