Le Spiagge ed il Mare Gallipoli

Gallipoli, situata lungo la costa occidentale del Salento, protesa sul mar Ionio, vanta delle sue bellissime spiagge dorate e delle sue acque cristalline.

L’antico nome della città è “Anxa”, così chiamatasi in epoca messapica, la quale significherebbe proprio “villaggio che sorge in un luogo elevato dal mare“. La radice del nome Gallipoli invece deriva dal greco classico, kale polis, che significa “città bella”.

La costa ed il mare di Gallipoli

La costa occidentale della Puglia, la regione più amata dai turisti, è bassa e sabbiosa caratterizzata infatti dalla presenza della tipica vegetazione della macchia mediterranea che si alterna a tratti rocciosi e a tratti di sabbia fine. Gli scogli sono per lo più bassi e arrotondati e consentono di raggiungere facilmente il mare.

Tutte le Spiagge situate nei dintorni di Gallipoli

Vediamo ora quali sono le spiagge consigliate per chi vuole andare al mare a Gallipoli, va precisato che tutte le località segnalate hanno una presenza di lidi attrezzati e tratti di spiaggia libera. Quindi, preparate gli zaini, indossate il vostro costume preferito, pronti ad immergervi in questo tour di spiagge, limitrofe al territorio gallipolino, dal nord al sud della costa ionica, dalla roccia alla sabbia!

Lido Conchiglie

La spiaggia di Lido Conchiglie

Quando siete indecisi se passare una giornata al mare con la sabbia o in una spiaggia rocciosa? Niente paura, la spiaggia Lido Conchiglie sarà la risposta ai vostri dubbi. Si tratta di un’insenatura naturale, tra l’estremità nord di Gallipoli e la Montagna Spaccata. Il nome si pensa abbia origine dal fatto che questa spiaggia sorprendente sia ricca di conchiglie di varie forme e colori. 

La costiera si estende per circa 2 km, composto da tratti di scogliera alta dalla quale ci si può tuffare, scogliera bassa ideale per chi desidera esplorare i fondali marini (e fare snorkeling) ed un tratto sabbioso, ideale per giocare con i bambini.

Se si desidera un po’ di fresco e ombra ci si può addentrare nella Pineta del Golfo delle Conchiglie, situata alle spalle della spiaggia, con la sua esplosione di verde che genera sensazioni di benessere e relax.

Alcuni lidi in zona: Lido Le Canne Beach, Lido Iride Beach, Lido Campo delle Bandiere, tutti situati nello specifico nell’area denominata Padula Bianca.

Indicazioni per raggiungere la spiaggia

La spiaggia di Rivabella

Next stop: Spiaggia di Rivabella. Situata a 5 km da Gallipoli presenta un binomio perfetto: sabbia finissima e macchia mediterranea. Nota per la sua tranquillità e comfort è adatta a tutti: giovani, famiglie e bambini. La sua spiaggia rinfrescata dalla vicina pineta, lunga 1 km, ti incita a delle piacevoli passeggiate in riva al mare, con l’acqua spumeggiante che accarezza dolcemente i tuoi piedi. Prova a lasciarti andare, che la tua mente si perda, per poi ritrovarsi in una full immersion di emozioni e colori. 

Indicazioni per raggiungere la spiaggia

Spiaggia della Purità

Spiaggia della purità a Gallipoli

Secondo una leggenda il termine Purità si riferisce al seno della Vergine Sant’Agata, la patrona di Gallipoli, recuperato proprio in questa spiaggia, mentre i salentini associano il nome alla Chiesa della Madonna della Purità.

Per arrivare alla spiaggia della Purità occorre attraversare il ponte seicentesco e proseguire nel meraviglioso centro storico di Gallipoli verso la Riviera Sauro, al di sotto dei bastioni che regalano alla città salentina un effetto cartolina sia di giorno che di sera. Il centro storico si presenta ricco di vicoli che si presentano stretti e tortuosi, chiese e antichi edifici storici, civili e militari il quale poi lascia spazio ad una vista spettacolare: un’accogliente spiaggetta sabbiosa con le acque del mare color smeraldo, pronte ad avvolgerti in un bagno indimenticabile!

Indicazioni per raggiungere la spiaggia

Lido San Giovanni

Spiaggia di Lido San Giovanni

Proseguendo verso il sud della costa in prossimità della Torre di San Giovanni, ci si ritrova nelle bellissime acque blu della spiaggia del Lido San Giovanni, molto conosciuto essendo la prima struttura negli anni ’60 a dar vita al primo stabilimento balneare, il quale rappresenta il fulcro tra Baia Verde e il centro di Gallipoli.

La costa qui si presenta con bassi fondali e piccole dune di sabbia che disegnano l’inizio del percorso del lungo mare Galileo Galilei, il quale ti porta dritto alla spiaggia di Baia Verde.

Indicazioni per raggiungere la spiaggia

Spiaggia di Baia Verde di Gallipoli

Spiaggia di Baia Verde

Eccoci approdati nella spiaggia più moderna della costa, la Spiaggia di Baia Verde. Situata a 3 km a sud di Gallipoli (raggiungibile anche a piedi e in bicicletta) e a 6 km da Marina di Mancaversa nel comune di Taviano, presenta una costa bassa e sabbiosa. Una delle particolarità di questa spiaggia è proprio il mare, limpido e calmo, perfetto sia per gli adulti che per i bambini. Alle spalle di Baia Verde ci sono diverse strutture alberghiere e residenziali, case vacanza e villette dove soggiornare con il vantaggio di essere vicini alla spiaggia ed a pochi chilometri dal centro storico di Gallipoli. Qui sorgono i lidi più modaioli della movida gallipolina.

Indicazioni per raggiungere la spiaggia

Spiaggia degli Innamorati

Spiaggia degli innamorati

Per chi non ne ha mai sentito parlare o è alla ricerca di questa spiaggia così romantica, si tratterebbe in buona sostanza, della zona finora identificata come “Li Foggi” e nota a tutto il circondario come tale, esattamente tra Punta della Suina e l’Hotel Le Sirene.

 La spiaggia degli innamorati è il luogo perfetto dove poter passare una piacevole giornata col proprio partner, condividere momenti insieme, sentire l’odore del mare abbracciati sulla riva di una spiaggia sabbiosa e dorata, con il vento che soffia tra i capelli e un sole che bacia la vostra pelle.

Resterete ammaliati dai tramonti che questo paesaggio vi regalerà.

Indicazioni per raggiungere la spiaggia

Punta della Suina

Punta della Suina Gallipoli

Sognavate i Caraibi? Non dovrete andare molto lontano, basta fermarvi alla spiaggia di Punta della Suina, nota per la sua sabbia sottilissima e bianchissima e le sue acque trasparenti. Inoltre troverete le aree verdi protette più belle della Puglia: la località è posizionata all’interno del Parco Naturale Regionale “Isola di S. Andrea e litorale di Punta Pizzo” (la sua superficie è per lo più di roccia bassa e arida, con strati di sale lasciati dalle mareggiate). Il Parco naturale è percorribile esclusivamente a piedi, quindi spegnete i cellulari e riempite la vostra vista di colori!

Indicazioni per raggiungere la spiaggia

Spiaggia di Punta Pizzo

Spiaggia di Lido Pizzo

Fondali trasparenti e sabbia finissima collocano la spiaggia di Punta di Pizzo nelle spiagge più belle della costa ionica.

Qui la vegetazione della macchia mediterranea avanza fino al limite della spiaggia, i cui tratti sabbiosi sono costellati da affioramenti rocciosi sparsi. La sua selvaticità infatti è caratterizzata da una folta vegetazione costituita da pinete aromatiche naturali dove crescono piante arboree come ginestre, timo, rosmarino e lentisco. Punta Pizzo di Gallipoli, è situata all’estremità meridionale del golfo gallipolino, nel cuore del tacco del Salento, più precisamente a metà strada fra Gallipoli e Marina di Mancaversa. Inoltre qui è collocata la torre del Pizzo, torre cinquecentesca, di color bianco malta. Questa spiaggia meravigliosa rappresenta la vera identità mediterranea del Salento ed è stata riconosciuta dalla Comunità Scientifica Internazionale come zona protetta e riserva naturale.

Indicazioni per raggiungere la spiaggia

Consiglio: Se stai leggendo questo articolo in alta stagione, soprattutto nei giorni vicini a ferragosto e non ami la confusione, sei nel posto sbagliato :) A parte gli scherzi, se cerchi delle aree più tranquille ti consiglio di spostarti in punti dove la costa è rocciosa, es. in prossimità del lungomare Galilei di Gallipoli oppure di preferire le località di Rivabella e Lido Conchiglie o salire verso nord in località Quattro Colonne e Santa Maria al Bagno.