La Spiaggia degli Innamorati o Spiaggia li Foggi

Spiaggia degli innamorati o dei Foggi a Gallipoli

A 7 chilometri da Gallipoli, all’interno del Parco Naturale Regionale dell’Isola di Sant’Andrea e litorale di Punta Pizzo, si trova la Spiaggia degli Innamorati nell’area denominata “Li Foggi”. Un luogo intimo, romantico, poco affollato, lontano da occhi indiscreti. Per questi motivi è stata ribattezzata Spiaggia degli Innamorati, ma più nota ai gallipolini come la Spiaggia dei Foggi, vicino alle calette di Punta Pizzo e Punta della Suina. Un posto meraviglioso di cui è fin troppo facile innamorarsi.

Caratteristiche dell’area

I colori del mare della spiaggia degli innamorati a Gallipoli
I colori del mare

La Spiaggia degli Innamorati si trova nell’area di Li Foggi, all’interno del Parco Naturale, polmone verde del Salento. Il più importante ambiente naturalistico a livello nazionale, luogo incontaminato, ricco di grandi varietà di flora e fauna. La zona è costituita da vaste campagne e boschi, in cui si contano almeno dieci specie di querce diverse, per poi mutare in una pineta ricca di arbusti, piante rare, orchidee, calendule e piante aromatiche, sul far del mare. Un percorso sabbioso, avvolto nei profumi fruttati della macchia mediterranea, porta fino alla spiaggia: un paradiso di sabbia fine color crema, affacciata su una distesa di acqua turchese. È un posto romantico dove portare la persona amata, per poter trascorrere assieme qualche ora lontano dalla confusione. La tranquillità del posto permette infatti di recuperare le energie, di ritrovare il proprio equilibrio e magari di dedicare un po’ di tempo prezioso alle persone a cui si vuole bene.

La spiaggia

Il fondale basso permette ai genitori di giocare assieme ai più piccoli senza pensieri, per chi ama la natura, questo è il posto migliore per ammirare la pineta, la vegetazione autoctona come il bellissimo “Fiordaliso di Punta Pizzo” e gli animali selvatici, magari con una macchinetta fotografica pronta a scattare.

Molto apprezzata anche dagli sportivi che, dopo una corsa nella pineta, non vedono l’ora di tuffarsi nelle acque fresche del Salento. Nel frattempo, amanti dello snorkeling muniti di pinne e maschere vanno alla scoperta del fondale marino. Sempre più in voga in Salento anche la pratica del SUP (Stand Up Paddle), una variante del surf, in cui si sta in piedi sulla tavola e ci si spinge utilizzando una pagaia. Un’attività per muoversi e divertirsi in questo mare meraviglioso.

La spiaggia è libera e priva di servizi. È consigliabile portare un telo mare, un ombrellone per le ore più calde e qualche gioco per i bimbi, avendo sempre cura di lasciare pulito. Dopo aver staccato la spina per qualche ora, a pochi minuti di auto c’è l’imbarazzo della scelta su cosa fare o vedere. Lungo il litorale ci si può fermare nei lidi, per un ottimo pranzetto a base di specialità locali, e dove vengono anche proposti intrattenimento e musica dalle prime ore del giorno fino a trasformarsi in discoteche nelle ore più tarde. Per i più piccoli ci sono spettacoli di animazione e aree giochi attrezzate.

Proseguendo verso Nord, in pochi minuti di auto o bicicletta si può raggiunge Gallipoli, dove gustare una ottima puccia tra i vicoli del centro perdendosi tra i negozi, mercati e bancarelle tipiche. Per gli amanti della storia e dell’arte, a Gallipoli ci sono inoltre musei, castelli, chiese, monumenti e molto altro. Il tutto incorniciato da un mare stupendo, famoso in tutto il mondo.

Come raggiungere la Spiaggia

La Spiaggia degli Innamorati o Spiaggia dei Foggi fa parte di una delle tante spiagge di Gallipoli e si trova a Sud di Gallipoli, nella zona chiamata anche “Li Foggi”, poco distante dalle Spiagge di Baia Verde e di Punta di Pizzo.
È una meta facilmente raggiungibile in bicicletta e scooter, ed è presente un parcheggio a pagamento poco distante.

Indicazioni per raggiungere la spiaggia